DOLCI · Dolci vegan · Ricette Autunnali · Torte

Crostata alle mandorle con marmellata di cachi

Buongiorno mondo green, avete iniziato a comprare le verdure autunnali? In questo periodo del anno trovate un frutto soffice, carnoso e dolcissimo chiamato: caco. Il frutto dei cachi simboleggia l’autunno, stagione “di passaggio” responsabile spesso di spossatezza e stress psicofisico; grazie agli interessanti valori nutrizionali e alle proprietà correlate, i cachi rappresentano un ottimo espediente per iniziare al meglio l’autunno.

I caco o il kako è un frutto ricco di vitamina C, betacarotene e di minerali come il potassio, e ha proprietà benefiche che spaziano dagli effetti lassativi (se il frutto è maturo; se è acerbo, al contrario, può risultare astringente) e diuretici, alla capacità di proteggere e depurare il fegato.

Crostata alle mandorle con marmellata di cachi

Ingredienti:

impasto:

  • farina di farro – 3 tazze
  • farina di mandorle – 1 tazza
  • sale marino integrale – 1 pizzico
  • vaniglia in polvere – 1 pizzico
  • cremor tartaro o lievito per dolci – 1 bustina

parte liquida:

  • olio di mais – 1/2 tazza
  • sciroppo di riso o sciroppo d’acero – 1/2 tazza
  • latte di riso o avena – q.b.

marmellata di cacchi:

  • cachi – 500 gr
  • limone – 1
  • malto di riso o zucchero di canna – 100 gr
  • vaniglia – 1 stecca
  • zucca – 100 gr

Procedimento:

Marmellata di cachi:
-Pelare e tagliare a pezzetti la zucca.
-Pelare e tagliare a pezzetti i cachi belli maturi.
-Mettere in una pentola capiente dal fondo spesso i cacchi, la zucca, lo zucchero e alla buccia del limone.
-Fate cuocere a fiamma media mescolando spesso con un cucchiaio di legno per non fare attaccare la marmellata sul fondo. Dopo circa 30 minuti controllare la consistenza della confettura.
-Gli ultimi 2 minuti di cottura aggiungere la vaniglia e mescolare. Schiumare se è necessario. Se è pronta spegnete e versate tutto in un barattolo di vetro.

(Se desiderata potete acquistare la marmellata)

Crostata:
-Unire gli ingredienti secchi.
-Unire tutti gli ingredienti liquidi.
-Mettere insieme gli ingredienti secchi e liquidi e lavorarli bene finché ne risulti un impasto non troppo duro. (Se l’impasto è troppo secco aggiungere latte di riso o avena)
-Mettere da parte un po’ che poi servirà per decorare.
-Stendere l’impasto con il mattarello fino ad uno spessore di 5mm ed appoggiarlo su una teglia unta d’olio.
-Coprire con la marmellata di cachi.
-Tirare delle striscioline con la pasta avanzata e decorare la torta.
-Infornare a 180° per 25-30 minuti.
-Lasciare raffreddare e decorare con scaglie di cioccolata fondente.

grazie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...