Benefici · Domande?

Perché mangiare i frutti di stagione?

Autunno
In tenue luce l’autunno si spoglia.
Una rete di nervi esili e un velo
d’oro diafano, tesi sotto il cielo:
l’autunno è quel che resta d’una foglia.
(Diego Valeri)

cachi9

Perché mangiare la frutta di stagione?

Per la salute: le piante che seguono il loro normale ciclo di vita presentano una quantità maggiore di nutrienti e principi attivi e apportano la giusta quantità di calorie in relazione al periodo dell’anno. Questo significa che le proprietà nutrizionali di un determinato alimento, se è coltivato fuori dalla sua stagione abituale, potrebbero risultare “falsate” e quindi esserci meno utili.

Più gusto: I prodotti di stagione sono più buoni, profumati, aromatici. Avete fatto caso al sapore di un pomodoro in inverno? Praticamente non ne ha uno e spesso si è costretti ad esagerare coi condimenti. Se seguiamo il criterio del gusto, difficilmente sbaglieremo.

Costa meno:  dato che gli ortaggi di stagione non hanno bisogno di serre, non si consuma energia aggiuntiva per farli crescere e maturare: sfruttano già quella del sole. Se poi scegliamo prodotti a km zero, coltivati cioè vicino al luogo di residenza, il risparmio è ancora maggiore, perché abbatteremo anche i costi di trasporto.

Che frutti troviamo in autunno?

Cachi, Castagne, Mandorle, Melograne, Nocciole, Noci, Mele, Pere, Uvacachi10

Proprietà dei cachi:

Il frutto del cachi è ricchissimo di potassio, ma contiene anche altri sali minerali tra cui magnesio, fosforo, calcio e sodio. Ha, inoltre, un’elevata percentuale di zuccheri (circa il 12%) ed è piuttosto ricco di fibre alimentari. Vanta anche una buona quota di vitamine, in particolare vitamina C.

Essendo molto ricco di zuccheri dà molta energia e non è certo dietetico; apporta infatti circa 70 calorie per 100 grammi di frutto. Non è quindi adatto a chi soffre di diabete e a chi deve seguire diete ipocaloriche, ma è ottimo per chi ha bisogno di combattere lo stress psicofisico.

Contiene zuccheri semplici, che quindi vengono assorbiti facilmente dall’organismo; per questo motivo è adatto a chi ha bisogno di energia immediata, per esempio a chi pratica attività sportive.

Grazie al contenuto di fibre, è un buon rimedio contro la stitichezza.

Ha virtù epatoprotettrici ed è consigliato in caso di cure antibiotiche, in quanto aiuta a mantenere in salute la flora intestinale.

cachi8

In natura gli alimenti non sono presenti in tutte le stagioni? Madre natura ha pensato proprio a tutto: se alcuni cibi sono esclusivamente presenti in una sola stagione, vuol dire che quello è il momento in cui quel prodotto può offrire maggiori vantaggi per la salute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...